50 anni di storia

Formula Impresoft racchiude l’eredità di Formula, fondata il 31 dicembre 1971.

Storie, lavoro, scelte, un marchio, sono tutti elementi intrecciati nel tempo e nella storia del mercato IT italiano.
Celebriamo il nostro cinquantesimo anniversario con un nuovo volto, quello di Formula Impresoft, entrata a fare parte di Impresoft Group, un grande gruppo industriale che lavora per portare innovazione, sviluppo e futuro alle imprese.

Siamo degli specialisti italiani con la capacità di essere internazionali. Competenze, investimenti, accordi strategici ci portano verso il futuro della nostra storia, che è anche il futuro dei nostri clienti.

Special thanks to Alberto Grande e Danilo Perosino

Il 31 dicembre 1971 a Torino viene fondata Formula. La sua attività inizia nell’ambito dello sviluppo di progetti e sistemi informativi chiavi in mano.
L’attività si sviluppa negli anni successivi con i primi contatti internazionali per la distribuzione di software di sistema e progetti in ambiente mainframe IBM.
Viene aperta la sede di Milano.

Con gli anni ’80 Formula vive una fortunata crescita, aggiungendo a portafoglio la distribuzione di nuovi prodotti software e sviluppando il proprio pacchetto di contabilità, che comprende Financial Manger (il mitico FM!) per la gestione amministrativa, e Fixed Assets per la gestione dei cespiti.

L’offerta sta diventando sempre più ampia e strutturata e la clientela spazia dalle banche alle aziende del settore chimico, farmaceutico, largo consumo, tessile, siderurgico fino al turismo.

La decisione strategica è di produrre software con criteri industriali, attraverso le fasi di ricerca, progettazione, sviluppo, controllo, qualità, manutenzione ed evoluzione continua.

L’azienda apre nuove sedi: Forlì, Roma, Asti e poi Padova e Firenze. Cambia la forma societaria diventando Società per Azioni e stabilisce accordi con player quali Digital ed Apple. Il centro di sviluppo di Bari rimarrà attivo per molti anni: lì viene sviluppato un sistema di controllo di gestione che, attraverso numerose evoluzioni verso il CPM, è ad oggi in portafoglio con il nome di Formula Analytics. E anche il sistema Cézanne People, che poi diede vita ad un spinoff tuttora attivo in USA.

Nel 1994 l’azienda diventa Gruppo Formula, a seguito dell’acquisizione di West 80, società di Bologna che produce software per la pubblica amministrazione e per i servizi al cittadino.

Alla fine degli anni ’90 Gruppo Formula vive una forte crescita delle vendite, con un aumento globale del 40% e con nuovi contatti per la distribuzione di prodotti internazionali e italiani tra cui Honeywell Bull e Unisys e anche per portare i propri prodotti all’estero, a partire dal territorio francese. La dimensione internazionale del business prende piede: ricordiamo l’importanza del business spagnolo, con l’apertura di una forte filiale iberica che acquisisce clienti large enterprise di molti settori.

Alla fine degli anni ‘90 la domanda di mercato per software di gestione delle attività di logistica fa sì che Gruppo Formula lanci una soluzione di gestione finance e logistica.

Nasce uno dei prodotti simbolo dell’offerta: Diapason.

Con gli anni 2000 si assiste, invece, ad una contrazione di mercato e ad un periodo di crisi del Gruppo, che ne esce grazie all’acquisizione da parte della multinazionale francese Adonix, uno dei più importanti produttori internazionali di software ERP.

Nel 2005 Adonix è acquisita dall’inglese Sage Group, colosso internazionale del mercato software gestionale. L’acquisizione determina lo scorporo di Gruppo Formula, che ridiventa autonoma e per la quale inizia un progetto di risanamento completato nel 2007.

La nuova Formula è pronta a tornare sul mercato con un’offerta e un’immagine rinnovata. Molto più snella e con la volontà di diventare un system integrator di riferimento, aggiunge a portafoglio alcune soluzioni strategiche di Sage, tra cui Sage X3, ERP internazionale per la media impresa, e Sage XRT Treasury, software di gestione della tesoreria aziendale. E lavora anche alla creazione di una rete di partner.

Nel 2019 Gruppo Formula, Impresoft, Brainware, 4ward e Qualitas Informatica creano Impresoft Group, dando vita ad un nuovo polo tecnologico in grado di offrire soluzioni e tecnologia alle imprese italiane medie e grandi.